lunedì 19 febbraio 2018

La mega-battaglia finanziaria si intensificherà da fine febbraio, all'inizio di marzo



https://benjaminfulford.net/

La battaglia segreta per il pianeta terra sta entrando in una fase critica nelle prossime settimane, specialmente nel regno della finanza, dove infuria un'epica battaglia a tre, concordano diverse fonti. In questa battaglia, le Criptovalutee lo Yuan cinese si combattono a vicenda, così come i combattimenti per sostituire l'attuale petrodollaro della banca centrale occidentale, l'Euro e il sistema giapponese basato sullo Yen.

Nella mossa più grande, la grande sfida al petrodollaro USA è stata lanciata dai cinesi, con l'annuncio formale della partenza, il 26 marzo,  dei trading sul futures sul petrolio  sostenuto con l'oro. Fonti della Società Segreta Asiatica dicono che l'Anno del Cane, che sta iniziando, di solito porta volatilità (in questo caso presumibilmente nei mercati finanziari) prima che le cose si sistemino in una nuova normalità man mano che l'anno avanza. Ciò significa che i cinesi sono pronti per la guerra finanziaria, una volta tornati dalle vacanze del loro nuovo anno lunare, questa settimana e la prossima. 


Questa mossa cinese contro il petrodollaro coincide con la minaccia russa di ritirarsi dal sistema di pagamenti internazionali SWIFT controllato dall'Occidente. Una fonte della CIA in Asia dice di essere stato informato dalle sue controparti russe che se la Russia inizia a commerciare senza utilizzare i conti di scambio internazionale SWIFT e passa completamente al sistema di pagamento interbancario cinese (CIPS), "ci saranno almeno una dozzina altre nazioni che faranno questo cambio in pochi giorni. "



Nel frattempo, un agente del Servizio segreto d'intelligence canadese nota che "il primo ministro russo Dmitrij Medvedev è anche l'amministratore delegato della Federazione russa, autorizzato a operare fuori Londra. Quindi, se viene dato l'ordine di allontanarsi dal sistema SWIFT, il dollaro USA semplicemente muore e vedremo un'enorme inflazione. " Quello che si intende implicitamente è che il distretto finanziario di Londra, è in realtà il Commonwealth britannico da 2,4 miliardi di persone, che si uniranno ai russi e ai cinesi e abbandonare il dollaro USA.

C'è anche una grande spinta a sostituire il petrodollaro con una criptovaluta sostenuta con l'oro che potrebbe rivaleggiare con lo Yuan cinese in quanto a influenza, secondo dei russi, la CIA, il Pentagono, il governo giapponese e altre fonti coinvolte in questo progetto, di cui discuteremo in dettaglio più avanti.

Questi sviluppi sono probabilmente il motivo per cui gli alti esponenti della Loggia  P2, i controllori del sistema esistente dollaro / euro / yen, hanno contattato la White Dragon Society (WDS) la scorsa settimana per perorare la pace. Ci saranno ulteriori informazioni su queste discussioni con la P2 avanti nel post.

Anche la scorsa settimana, l'ex agente della CIA e fondatore della Marine Intelligence Division (Il personale che ha recentemente fatto irruzione nella sede della CIA), Robert David Steele si è presentato in Giappone la scorsa settimana per incontrare membri del WDS. 

In Giappone, Steele ha incontrato membri di Società Segrete Asiatiche, alti intermediari al potere di destra, membri della famiglia reale giapponese e altri. Le discussioni si sono incentrate su ...
idee per un'alternativa all'attuale paradigma economico occidentale . Il punto di vista di Steele è che il costo reale della produzione degli articoli deve essere incluso nel costo di un prodotto. L'esempio esposto è stato sull'uso di sostanze cancerogene altamente pericolose nella produzione di smartphone e che gli operai avrebbero contratto il cancro nella produzione delle apparechiature telefoniche, e il cui costo dovrebbe essere incluso nel prezzo del telefono. È stato concordato dalle varie parti che il costo dell'inquinamento, ad esempio, dovrebbe essere pagato interamente dagli inquinatori.

C'è anche  accordo in generale sul fatto che l'attuale sistema delle banche centrali di proprietà privata sta distruggendo il pianeta e che devono essere chiuse. Una fonte asiatica della CIA coinvolta nelle discussioni ha detto che le nazioni dell'ASEAN (Singapore, Malesia, Tailandia, Brunei, Indonesia, Filippine, Cambogia, Laos, Vietnam e Myanmar) si stanno preparando ad avviare il processo nazionalizzazione delle loro banche centrali.

C'era, tuttavia, un disaccordo sulle criptovalute. Il rappresentante della Società Segreta Asiatica ha detto che i cinesi hanno deciso nel febbraio 2017 di non voler supportare più le criptovalute perché temono che una "IA criminale" sarebbe in grado di "prenderne il controllo e assumere così il controllo della società umana".

Tuttavia, il rappresentante della società segreta asiatica ha dichiarato di essere disposto a sostenere l'idea della WDS per una criptovaluta sostenuta con oro, ma solo se gli fosse stata fornita la prova dell'esistenza reale dell'oro. Il WDS ha promesso di fornire prove dettagliate agli asiatici sotto forma di una quantità statisticamente valida di campioni di base. I giacimenti d'oro si trovano a Bougainville, in Indonesia e altrove, e non sono collegati alle leggendarie caverne piene di oro dei "conti di garanzia globale" già estratti. Saranno estratti usando una tecnologia ecologica.

Questo potrebbe essere il motivo per cui Agustin Carstens, General Manager della Bank for International Settlements (BIS Banca dei Regolamenti Internazionali) , la banca centrale delle banche centrali, ha dichiarato nel suo primo discorso pubblico del 6 febbraio che "Se le autorità non agiscono preventivamente, le criptovalute potrebbe diventare più interconnesse con il principale sistema finanziario e diventare una minaccia. Soprattutto, l'ascesa di criptovalute non dovrebbe farci dimenticare l'importante ruolo svolto dalle banche centrali come amministratori della cosa pubblica. I token digitali privati ​​che si mascherano come valute non devono sovvertire questa fiducia. " 

La BIS, a proposito, è dove la teoria della cospirazione incontra le cosiddette notizie mainstream. Pubblicazioni come The Wall Street Journal The Financial Times sono pieni di articoli sulle dichiarazioni arcane della BIS che riguardano l'intero pianeta, eppure la BIS non è responsabile nei confronti di nessun governo sulla terra e nessuno li ha eletti (puoi avere conferma chiamando la BIS al +41 61 280 8080).

L'altro punto è che con i mercati azionari truccati, lo scandalo Libor, lo shock Lehman, ecc., Hanno già sovvertito la fiducia che qualcuno abbia mai potuto avere in loro.

In ogni caso, fonti del Pentagono dicono: "Il nuovo sistema finanziario globale sta arrivando, poiché la cabala DUMB (Deep Underground Military Bases), i laboratori, i satelliti, le basi sottomarine e altri beni militari sono stati distrutti".

Inoltre, i preparativi per una nuova moneta panafricana vanno avanti ora che "lo Zimbabwe è politicamente stabile e il suo dollaro diventa la valuta di riserva per l'Africa, dal momento che il leader in opposizione Morgan Tsvangirai è morto", dicono le fonti.

Sviluppi come quelli menzionati sopra, in particolare l'inizio del commercio del petrolio con Yuan sostenuto dall'oro, sono il motivo per cui la Loggia P2, i governanti del vecchio sistema del petrodollaro, stanno negoziando la pace con la White Dragon SocietySi consiglia alla P2 di annunciare un giubileo, o una cancellazione una tantum di tutto il debito mondiale, nonché una ridistribuzione di attività ora fraudolente, come punto di partenza per un nuovo paradigma finanziario.

Inoltre è stato chiesto loro di istruire le Nazioni Unite, il G7, la Banca Mondiale e altre sussidiarie e annunciare una campagna multimiliardaria per salvare il pianeta. Come parte di questo, sarebbe stata creata un'agenzia di pianificazione futura di nuova creazione, meritocratica e trasparente, per realizzare questi piani in consultazione con tutte le genti del pianeta terra.

Al momento della stesura di questo documento, nessuna risposta positiva è stata ricevuta dalla P2, quindi il processo di rimozione definitiva da tutte le posizioni di potere continuerà fino al completamento.

La rimozione dal potere dell'arconte-satanista e assassino di massa Benyamin Netanyahu, ora che è stato incriminato dalla polizia israeliana, sarà il prossimo passo in questo processo. Netanyahu sta cercando di tenere in ostaggio i cittadini ebrei in Israele minacciando una guerra suicida con l'Iran. Tuttavia, fonti ebraiche della CIA stanno dicendo che è inevitabile che Netanyahu andrà in prigione e, "Se il mafioso khazariano Netanyahu andrà in prigione, non ne uscirà vivo". Sembra che gli ebrei si stanno finalmente rendendo conto che sono ancora dentro la loro prigionia babilonese dopo migliaia di anni e stanno, finalmente, per liberarsi.

In questo contesto, l'ultima "sparatoria" in Florida sembra essere stato un tentativo di spaventare gli ebrei in continua sottomissione. Ecco cosa hanno detto le fonti del Pentagono: "Non si trattava di una sparatoria ordinaria, ma di un messaggio alla mafia ebraica, dato che la scuola superioreParkland, in Florida, è al 40% ebrea e 5 dei 17 uccisi sono ebrei".


Dice molto sullo stato degli Stati Uniti l'esistenza di una "sparatoria nella scuola ordinaria". In ogni caso, questa fonte dice: "Parkland è anche l'ospedale del Texas che ha gestito John F. Kennedy quando è stato colpito, quindi questo era anche un messaggio per Bush e Israele ".

Questa fonte ci informa anche che "l'attore anti-Trump Robert De Niro potrebbe essere esposto in quanto cliente di un giro internazionale di prostituzione minorile".

Inoltre, la fonte del Pentagono dice che l'NSA ha ora confermato che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha vinto il voto popolare con 70 milioni di voti, contro i 57 milioni di Hillary Clinton.

Auguriamo a Trump il meglio, ma è difficile capire come possa fare Washington DC a evitare la dichiarazione formale di bancarotta. 

giovedì 8 febbraio 2018

L'atto di terrore di Macerata e la strategia delle tensione



Questo episodio ci fa ritornare alla mente l'assassinio della parlamentare britannica laburista Joe Cox, uccisa durante la campagna elettorale della Brexit. Chi sono i veri mandanti.

Immagine correlata

Sopra, l'arresto di Traini dopo l'attacco di terrore.

A Macerata si è consumata una giornata caratterizzata da alta tensione. Nella giornata di sabato 3 febbraio 2018, un ragazzo di appena 28 anni, Luca Traini ha iniziato una folle corsa con armi all'interno di un'alfa romeo nera, sparando a extracomunitari secondo fonti.

La folle corse è terminata con un saluto romano dinanzi ad uno dei monumenti che caratterizzano Macerata.


Sopra, Luca Traini dopo la resa alle forze dell'ordine, preso in custodia. Sulle spalle il vessillo italiano.



La resa dinanzi al monumento a Macerata.

L'attacco di terrore arriva in piena crisi politica interna e di una forte campagna elettorale.

Questa fase è caratteristica della strategia della tensione. Portata avanti da determinati gruppi politici e da centrali organizzative. Sappiamo benissimo dove nasce la strategia della tensione.

Differentemente dagli attacchi di sfondo islamico, operanti da CIA e Mossad, queste azioni eversive vengono portate avanti da individui in combutta con tali organizzazione governative estere. Anche i nostri hanno le mani nella marmellata.

L'atto di terrore a Macerata è tassello da tale puzzle. Un'atto di eversione è stato portato avanti oggi a Macerata. Atto finale riconducibile alla scesa di determinati gruppi di potere.

Processare l'odierno governo "sciolto", per colpo di stato indiretto e non dichiarato.

Ricordare uomini bianchi, ragazzi, agire negli USA, in chiese di afroamericani, aprendo il fuoco, seminando panico e morte. Tipo il tizio di Charleston.

La Flase Flag di Charleston.



Sopra, l'autore della sparatoria nella chiesa afroamericana a Charleston. Dylann Rouff.



Anche gli USA sono scossi negli ultimi anni di simili gesti e rappresaglie di lupi solitari.



... guardate invece questo ! Stampa vietata. Quanti anni di galera per la detenzione di libri proibiti ?

Per quanto riguarda il delitto nigeriano verso Pamela ? Sangue occultato, passato immediatamente in secondo piano.

Nella galleria dell'orrore di quel che resta del corpo di Pamela Mastropietro spunta un altro nigeriano. I carabinieri hanno portato in caserma un giovane sospettato di aver accompagnato Innocent Oseghale ad acquistare le due taniche di candeggina con cui il trentenne ha poi lavato le parti del corpo della ragazza romana prima di metterle in due trolley. Corriere Adriatico


Il mostro di Macerata.

www.agi

giovedì 18 gennaio 2018

Dopo le Hawaii, adesso il falso allarme colpisce il Giappone mentre Guam si rafforza

trumpandkimjongunmissile

L'emittente pubblica nazionale giapponese ha erroneamente emesso un allarme di emergenza martedì segnalando un attacco missilistico nordcoreano.

"La Nord Corea sembra aver lanciato un missile", ha annunciato martedì sera l'emittente pubblica nazionale giapponese NHK, "il governo esorta la popolazione a rifugiarsi in edifici o sotto terra".

NHK si è "profondamente" scusata dopo aver erroneamente inviato l'allarme di emergenza impreciso. Il sistema di allerta giapponese che trasmette su televisori, telefoni, cellulari, radio e altoparlanti, è impostato per avvisare il popolo giapponese in caso di attacco. Ma visto che non c'erano missili, non sarebbe stato necessario inviare alcun segnale.

Tale allerta potrebbe essere particolarmente allarmante per un paese che ha visto i missili balistici nordcoreani nell'ultimo anno.

NHK sta indagando sulla vicenda.

L'errore di NHK segue un episodio molto più preoccupante delle Hawaii in cui il seguente messaggio fu inviato su tutti i dispositivi mobile di tutto lo stato dall'agenzia di gestione delle emergenze alle Hawaii sabato mattina: UN MISSILE BALISTICO INCOMBE SULLE HAWAII. CERCARSI UN RIFUGIO IMMEDIATO. NON E' UNA ESERCITAZIONE.

Ci sono voluti 38 minuti prima che l'agenzia delle emergenze mettesse a tacere il messaggio dichiarandolo come errore. In quel momento, le persone si nascosero in sotterranei con i loro cari, pensando che le loro vite sarebbero presto finite.

"Puoi solo immaginare cosa sia successo", ha dichiarato il democratico hawaiano Tulsi Gabbard alla CNN. "Questa è una vera minaccia per le Hawaii, quando le persone hanno ricevuto il messaggio sui propri cellulari, hanno pensato che tra meno di 15 minuti loro e le loro famiglie sarebbero morti".

Mentre le Hawaii sono state il primo incidente di questo tipo quest'anno, un incidente simile avvenne a Guam l'anno scorso, in un momento in cui la Corea del Nord minaccio di circondare l'isola di fiamme.

Due stazioni radio di Guam trasmisero accidentalmente un messaggio di pericolo civile nel cuore della notte subito dopo una settimana di botte e risposte tra il presidente Donald Trump e Kim Jong Un e sulle dichiarazioni di Trump "fuoco e furia".

A differenza di avvertimenti convenzionali, un "allarme di pericolo civile" indica una grave minaccia per una grande popolazione civile, simile ad un attacco militare sull'isola.

L'esercito americano ha schierato 3 bombardieri strategici nell'isola di Guam nel Pacifico.

L'US Pacific Air Forces ha dichiarato che martedì 6 bombardieri B-2 con capacità nucleare e circa 300 membri del personale sono stati inviati nella base di Andersen.

Lo schieramento è visto dagli USA come un atto di dimostrazione e di capacità nei confronti di Cina e Nord Corea.

The daily sheeple
NHK.JP

lunedì 15 gennaio 2018

Tentativo di attacco nucleare della cabala alle Hawaii?



Sono passati trentotto minuti prima che l’Unità di crisi delle Hawaii riuscisse ad avvisare la popolazione del fatto che non c’era alcun attacco nucleare imminente, disinnescando il panico causato da un primo messaggio di allarme inviato per errore il 13 gennaio scorso. L’allert aveva paralizzato il piccolo arcipelago del Pacifico, e sollevato un vespaio di polemiche. La parlamentare hawaiana Tulsi Gabbard ha detto alla Cnn: “Quello che mi rende furiosa è che il vero tema è il perché i cittadini delle Hawaii e degli Stati Uniti dovrebbero temere un attacco nucleare da parte della Corea del Nord. Cosa sta facendo Trump ?”. 

M: La cosa del dollaro dello Zimbabwe è una truffa. Ciò che le mie fonti  dicono è che l'India, la Russia, la Cina, l'Indonesia, così come la Svizzera e il Regno Unito sostengono almeno una nuova valuta con l'oro. Trilioni di dollari non appariranno magicamente su pezzi di carta.

Non ho una conoscenza diretta della cosa delle Hawaii, ma un tentativo israeliano abortito di far sembrare che la Corea del Nord abbia tentato un attacco alle Hawaii , ha più senso. -BF

15 gennaio 2018

Ciao Ben, non ho idea se questa sia una vera spiegazione, ma ho pensato di mandartela.  Ma è sicuro che sta facendo pensare molto su quanto sta succedendo. M.

Ieri la cabala ha tentato di nucleare alle Hawaii? RV dice che l'allarme missilistico governativo era reale!

Cittadini delle Hawaii ricevono un avviso del governo di un imminente attacco missilistico.

RV / INTELLIGENCE ALERT - 13 gennaio 2018

12 gennaio, è stata rilevata un'anomalia al largo delle coste delle Hawaii che ha bloccato l'uscita del RendezVous.

Oggi, 13 gennaio, la cabala ha tentato di attaccare le isole hawaiane per dare la colpa alla Corea del Nord.

(Le fonti hanno confermato che il falso allarme alle Hawaii era una storia di copertura. L'attacco era reale. I media avevano la loro storia da raccontare: "Corea del Nord attacca le isole hawaiane" pronte in modo preventivo. La cabala è colta dal panico quando l'attacco è fallito. Ha inventato che l'attacco è stato un falso allarme. Il sistema di trasmissione di emergenza non mente. Non accade mai che qualcuno abbia semplicemente premuto il pulsante "sbagliato". Questo è stato un altro tentativo della cabala per far deragliare il processo di transizione dando inizio a una guerra.)

Lanciamissili sono stati rilevati nell'Oceano Pacifico al largo delle coste delle Hawaii.

I lanci sono nati dalla stessa anomalia rilevata ieri, 12 gennaio.

I missili sono stati immediatamente intercettati e distrutti.

L'anomalia si è rivelata essere un sottomarino stealth nucleare.

Il sottomarino stealth nucleare è stato localizzato e distrutto poco dopo il tentativo di attacco.

Le scansioni planetarie non hanno rilevato alcuna anomalia due giorni prima l'11gennaio.

L'Alleanza crede che il sottomarino sia originario di un'altra DUMB (Deep Underground Military Base) situata da qualche parte nel Pacifico.

L'Alleanza ora sta attivamente cercando il DUMB

Tutti i documenti legali riguardanti il ​​rendez vous / GCR / GESARA sono firmati e secratati.


Un articolo del Guardian rivela che il presidente era su un campo da golf della Florida quando il messaggio “Un missile balistico si sta dirigendo verso le Hawaii, mettersi immediatamente al riparo. Questa non è un’esercitazione”, è comparso sugli smartphone degli abitanti delle isole. Ma la tensione tra gli Stati Uniti e la Corea del Nord, che trova il suo apice nello scambio di minacce nel quale Trump ha fatto sapere con un tweet che il suo “Bottone nucleare” è più grande di quello di Kim Jong Un, è una partita giocata a Washington. Ben più lontana da Pyongyang di quanto non sia Maui. “Abbiamo iniziato le esercitazioni antinucleari qualche mese fa - ha spiegato Gabbard - dicendo alle persone che da quando arriva l’avviso hanno quindici minuti per trovare riparo”. Le Hawaii si trovano tra l’America e l’Asia, rendendo questo piccolo arcipelago il confine statunitense più vicino alla Corea del Nord: “Questo episodio è inaccettabile, ma evidenzia la dura realtà che stiamo fronteggiando”.

lunedì 25 dicembre 2017

Le 13 famiglia del Lignaggio cercano un accordo di pace



Benjamin Fulford

La pace sulla terra e la buona volontà di tutti (e non solo degli uomini, ma di tutte le forme di vita) sembra un obiettivo realistico per il 2018, ora che la stirpe delle 13 famiglie "Illuminati", vedono che il loro antico dominio del pianeta Terra collassa, cercano un accordo per la pace . La scorsa settimana un rappresentante del G7 (Germania, Regno Unito, Stati Uniti d'America, Giappone, Italia, Francia e Canada) ha incontrato un rappresentante della White Dragon Society (WDS) per discutere i termini della pace, secondo un membro del WDS che era presente all'incontro. Il G7, ovviamente, è il fronte politico del Lignaggio delle 13 Famiglie. Non c'è dubbio che questo incontro sia stato reso possibile da persone all'interno del complesso militare-industriale che agiscono nello spirito Cristiano, e per questo auguriamo a tutti loro "un buon Natale e un felice anno nuovo".

L'offerta  di negoziazione della pace, del Lignaggio, è direttamente collegata allo stato di emergenza che è stato dichiarato la scorsa settimana dal Presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Se non l'hai ancora visto, leggi il documento storico nel link sottostante. 

https://www.whitehouse.gov/briefings-statements/text-letter-president-congress-united-states-6/

"Dopo Hanukkah, Trump ha dichiarato lo stato di emergenza e firmato un decreto esecutivo il 20 dicembre congelando i beni di coloro che sono accusati di violazioni dei diritti umani e corruzione, omnicomprensivo per far fallire Bush, Clinton, Soros, Obama, la Cabala, e la mafia globale ebraica ", spiegava come una fonte del Pentagono che riassume la situazione.

"L'emergenza nazionale consente a Trump di impadronirsi dei beni e scatenare l'esercito per effettuare arresti di massa e giudicarli tramite tribunali militari, imponendo efficacemente la legge marziale", continua la fonte.

La fonte del Pentagono ha anche inviato una copia di questa fotografia con questa spiegazione, "Trump, indossa sull'abito il viola , quando svela la sua strategia di sicurezza nazionale il 18 dicembre in un giro della vittoria sulla rivoluzione viola di Soros / Hillary, beve l'acqua del bicchiere con entrambe le mani per simulare le manette".

Chiaramente reagendo a questa situazione, il rappresentante delle Famiglie ha fissato l'incontro per il 23 dicembre, il compleanno dell'Imperatore giapponese, e ha affermato di essere un rappresentante della famiglia imperiale e del G7. Il rappresentante, che ha agito come se stesse negoziando una resa, ha detto che le Famiglie vogliono mantenere gli stati-nazione e le istituzioni esistenti così come sono, ma ...
hanno dichiarato di essere disposti a collaborare e fornire finanziamenti per una nuova agenzia di pianificazione economica internazionale.

Il negoziatore WDS ha detto che gli stati-nazione e le istituzioni esistenti dovrebbero essere autorizzati a continuare per lo più a sottolineare che il WDS era interessato a creare qualcosa di nuovo, non distruggedo nulla dell'antico. Alcuni confini, tuttavia, come la divisione artificiale della penisola coreana, dovrebbero essere cambiati, entrambe le parti sono d'accordo. Entrambi hanno inoltre convenuto che le Nazioni Unite, come attualmente strutturate, sono disfunzionali e hanno bisogno di riforme drastiche. Nel complesso, le due parti sono abbastanza vicine su questi punti e sono in grado di raggiungere una sorta di accordo finale.

Tuttavia, il delegato delle Famiglie ha detto che voleva mantenere il controllo sulle banche centrali e la creazione di denaro, perché "se il popolo avesse il controllo della politica monetaria, nulla funzionerebbe". Ha aggiunto che, sebbene in Svizzera vi fosse un Consiglio dei 13 che rappresentano ognuna delle Famiglie, molti dei capi di queste famiglie non erano, come l'imperatore del Giappone, in realtà discendenti reali delle stirpi familiari. Ha detto che le Famiglie esistevano più come istituzioni che come rappresentanti rigorosi delle Lignaggio attuale.

Il rappresentante WDS ha detto di sostenere l'idea che il denaro dovrebbe essere guadagnato, ma ha detto che le banche centrali controllate dalle persone potrebbero stampare denaro per pagare cose come l'istruzione, i militari, i lavori pubblici, l'assistenza sanitaria, l'esplorazione dell'universo e la ricerca scientifica. Il negoziatore WDS ha anche affermato che il WDS insiste su un Giubileo, o la cancellazione una tantum di tutti i debiti, pubblici e privati, insieme a una ridistribuzione una tantum di beni illeciti. Se queste condizioni fossero accettate, le Famiglie potrebbero continuare ad avere un ruolo , ma ridotto,  nelle imprese e nell'economia, ha affermato il portavoce WDS.

A questo punto i negoziati si  sono interrotti, poiché il rappresentante del Lignaggio delle Famiglie non era chiaramente autorizzato a negoziare la fine delle banche centrali private e di un giubileo.

Tuttavia, il giorno successivo un rappresentante di un gruppo noto come "Golden Dragon", che controlla la parte con l'oro dell'attuale sistema finanziario internazionale, ha inviato il seguente messaggio al WDS: "Siamo molto contenti di riconciliare e negoziare così gli Stati Uniti inizieranno ripuliti una nuova transizione economica ".

Va notato che mentre il governo militare rappresentato da Trump sta sicuramente vincendo negli Stati Uniti, il Lignaggio delle Famiglie ha ancora un forte controllo nel resto del mondo. Quindi, anche se Trump usa la legge sulla "emergenza economica" per rinunciare alla carta di credito degli Stati Uniti, la prossima volta che gli USA andranno rifornirsi di carburante scopriranno che non saranno più in grado di pagare con la loro carta. Questo comporterà un atterraggio di emergenza, come è già stato sperimentato a Puerto Rico.

David L. Norquist, Sottosegretario alla Difesa e Controllore degli Stati Uniti, in una conferenza stampa del 7 dicembre ha descritto che cosa succederebbe  nel caso di un arresto del governo degli Stati Uniti: "... il personale militare si presenta al lavoro, ma non siamo in grado di pagarlo fino a che non finisce l'arresto .... Cose semplici come i benefits  per le famiglie dei militari uccisi nell'espletamento del loro del dovere, non siamo autorizzati a farli .... Contractors non saranno in grado di comunicare e lavorare .... Non posso sottolineare quanto possa essere distruttivo un arresto 



https://www.defense.gov/News/Transcripts/Transcript-View/Article/1391630/department-of-defense-press-briefing-by-pentagon-chief-spokesperson-dana-w-whit/

In altre parole, parlare con il Golden Dragon  di una "nuova transizione economica" è sicuramente la strada da percorrere. Nessuna data specifica per i negoziati è stata fissata al momento in cui scrivo questa newsletter pubblica.

In ogni caso, il regime militare statunitense resterà sull'offensiva contro la cabala nei prossimi giorni e nel nuovo anno in modo da massimizzare la leva negoziale.

Su questo fronte, fonti del Pentagono dicono che George Soros non è stato ucciso come riportato in precedenza, ma è stato sottoposto a detenzione e interrogatorio per diversi mesi. Di recente è stato "preso ad Atlanta nella base  Naval Base Camp David, durante il collasso della cabala ", dicono le fonti. Anche molti altri oligarchi di grande successo sono stati trattenuti agli arresti e isolamento per un po di tempo, aggiunge una fonte della CIA.

"Il segretario generale della Difesa James Mattis, ha visitato Gitmo [la base navale della baia di Guantanamo] il 21 dicembre, al solstizio d'inverno, per preparare un 'posto molto specialeper Soros e la cabala, per essere battezzati" continuano le fonti del Pentagono .

Un'altra persona cui è dovuto il "battesimo" è "al miliardario dei diamanti israeliano in conflitto di interessi del Mossad  Dan Gertler ,  sanzionato per i suoi legami con Marc Rich [con sede a Zug, Svizzera] e la Fondazione Clinton", affermano le fonti del Pentagono. "Questo potrebbe estendersi ad altri oligarchi ebrei quando si dimettono come il presidente di Google Eric Schmidt ", dice la nota. Ora, ad esempio, probabilmente non è un buon momento per Mark Zuckerberg di "Spybook".

L'isolamento degli oligarchi della mafia Khazariana (che adorano Satana e quindi non sono ebrei anche se sostengono di esserlo), è stato chiarito molto chiaramente nella disfatta diplomatica israeliana, dell'ONU la scorsa settimana, alle Nazioni Unite (contando quelli non votanti e le astensioni). Gli unici paesi che hanno votato con Israele contro una risoluzione che condanna il piano statunitense di spostare unilateralmente la propria ambasciataa Gerusalemme sono stati Guatemala, Honduras, Isole Marshall, Micronesia, Nauru, Palau, Togo e Stati Uniti. "Questo potrebbe preparare il terreno affinchè gli Stati Uniti scaricano Israele per lasciare che Russia, Cina, Unione Europea e ONU siano onesti mediatori per la pace", affermano le fonti del Pentagono.

Questo voto contro Israele non riguardava Gerusalemme, ma piuttosto un segnale dal mondo agli israeliani che possono ricostruire il loro tempio e avere pace se negoziano in buona fede con i loro vicini. Il mondo è stanco e stufo della costante guerrafondaia e delle bugie dei fanatici religiosi che pensano di avere una specie di diritto divino di governare il mondo da Gerusalemme. Come giustamente sottolineano gli ebrei religiosi, solo Dio fa l'opera di Dio, e non alcuni fanatici che si assumono la responsabilità e fingono di essere Dio.

Il mondo vuole la pace, e questo è quello che possiamo ottenere nel 2018 ora che le famiglie di lignaggio sono arrivate finalmente al tavolo dei negoziati.